54enne muore all’ospedale di Vallo della Lucania. Aveva un dolore al fianco

Indagini in corso sulla morte di una 54enne residente ad Agropoli deceduta la scorsa notte all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania.

La donna era arrivata al nosocomio in seguito ad un malore che, secondo quanto raccontato dai familiari, non sarebbe stato curato nel modo giusto dai medici. Di qui la presentazione di una denuncia ai carabinieri per fare chiarezza sulla morte.

Sabato scorso la donna lamentava un forte dolore al fianco e un senso di malessere fisico. E’ stata quindi trasportata prima al locale pronto soccorso e poi all’ospedale di Vallo, dove, però, è stata rimandata a casa. Domenica il problema si è ripresentato, i familiari hanno contattato il 118 e i medici hanno provveduto a fare un lavaggio. La situazione sembrava essere migliorata ma dopo qualche ora il malore al fianco si è fatto addirittura più forte tanto da rendere necessario un nuovo intervento del 118, un nuovo lavaggio. Nella notte tra domenica e lunedì un’altra corsa all’ospedale di Vallo della Lucania dove la 54enne però è morta intorno alle 2 di notte. Lascia il marito e tre figli.

Lascia un Commento