500 kg di detersivo in polvere contraffatto sequestrato dalla Finanza a Sala Consilina

500 kg di detersivo in polvere contraffatto sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Sala Consilina in esecuzione di un decreto di sequestro emesso dall’Autorità Giudiziaria di Lagonegro.

L’attività delle Fiamme Gialle ha permesso di rintracciare e sequestrare il grosso quantitativo di detersivo in polvere contenuto in confezioni con impresso il marchio contraffatto “DASH”, pronte per essere immesse in modo fraudolento sul mercato.

I prodotti sequestrati, oltre a rappresentare una forma di scorretta concorrenza commerciale, non rispondevano ai requisiti minimi di sicurezza previsti dalla normativa di settore e costituivano pertanto una grave minaccia per i consumatori.

Lascia un Commento