In 5 minuti con Vincenzo Napoli, accelerare le procedure per l’affido dei bambini migranti

Il comune di Salerno ha chiesto ufficialmente di accelerare le procedure per l’affido dei bambini e ragazzi minorenni migranti, giunti al porto di Salerno con le navi della speranza. 
Lo ha annunciato il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, che ha anche sottolineato che presto ci sarà un incontro con il Garante dell’Infanzia per rendere più facili e rapide le procedure previste. 
Come da legge, i minori che sbarcano a Salerno restano affidati alle comunità di accoglienza del comune, ma al momento la situazione è satura. 

Solo martedì a Salerno sono arrivati 172 migranti minori non accompagnati. 
Il settore politiche sociali, come ha poi confermato l’assessore Nino Savastano, sta facendo un surplus di lavoro in modo da essere pronto a formare le coppie che intendano chiedere l’affido. A tale scopo ci si può rivolgere all’Ufficio Politiche Sociali che si trova in via La Carnale 8 a Salerno 

Riascolta le dichiarazioni di Nino Savastano e di Enzo Napoli
In 5 minuti con Enzo Napoli del 12.05.2017

Lascia un Commento