49 Centri Antiviolenza in Campania, 8 nel Salernitano

Sono 49 i Centri antiviolenza attivi in Campania, due dei quali si occupano di uomini che maltrattano le donne.

È quanto emerge dalla mappatura eseguita dall’Ordine degli Psicologi della Campania e che è disponibile sul nuovo portale ‘amicheperlarete.it’, presentato ieri  dalla Regione Campania.

La mappa è il risultato del protocollo d’intesa sottoscritto il 25 novembre 2015 tra la Regione, Ufficio scolastico regionale, Anci e Ordine degli Psicologi, che in quella sede si impegnava a monitorare le strutture attive all’interno degli Ambiti territoriali della Campania. Dalla ricerca emerge che a Napoli e provincia sono presenti 18 Centri antiviolenza. 9 i Centri attivi in provincia di Caserta, 8 a Salerno, 6 ad Avellino e Benevento.

In Campania ci sono inoltre due sedi che si occupano di uomini autori di violenza: lo sportello di ascolto ‘Oltre la Violenza’ a Napoli, la prima struttura pubblica di questo tipo ad aprire nel Mezzogiorno, e l’associazione ‘A voce alta’ di Pontecagnano. A queste si aggiungono i ‘Percorsi Rosa’ dei reparti di pronto soccorso.

Lascia un Commento