4 milioni di euro per la manutenzione straordinaria della Diga di Persano

4 milioni di euro per la manutenzione straordinaria della Diga di Persano, tra i comuni di Campagna e Serre all’interno del Riserva naturale Foce Sele-Tanagro, sono stati finanziati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

A darne notizia è il presidente del Consorzio di Bonifica Destra Sele, Vito Busillo.

Il finanziamento consentirà di incrementare la sicurezza della diga con il recupero della capacità di invaso. L’intervento è stato disposto nell’ambito di un piano nazionale di interventi sulle dighe da 293 milioni di euro.

“Con la manutenzione straordinaria e l’ammodernamento della diga di Persano – sottolinea Busillo – raggiungiamo due risultati importanti: la messa in sicurezza della struttura e la maggiore efficienza, soprattutto in condizioni di siccità, grazie alla maggiore capacità di invaso che permetterà di fronteggiare le crisi nei periodi più a rischio”.

La traversa di Persano è un bacino artificiale realizzato nel 1932 per scopi irrigui, in cui confluiscono le acque del fiume Sele.

“L’irrigazione è il più importante fattore produttivo del territorio – ha affermato ancora Busillo – capace ampliare la redditività delle aziende agricole rendendole maggiormente competitive. La diga sul Sele ha quindi un ruolo strategico perché consente il corretto uso delle acque in eccesso nel periodo invernale e garantisce la disponibilità di acqua durante i periodi di siccità”

Lascia un Commento