39 pini marittimi da abbattere a Sant’Arsenio, la rabbia di una residente

Nel comune di Sant'Arsenio con un’ordinanza comunale firmata dal sindaco Antonio Coiro è stato stabilito l'abbattimento di 39 “alberi pericolosi”, si tratta nello specifico di pini marittimi, i prossimi 4, 5 e 6 aprile.

L’ordinanza sta facendo molto discutere alimentando tra i cittadini posizioni contrastanti: da un lato chi è a favore dell’abbattimento per preservare l'incolumità pubblica, dall’altro chi invece si oppone fermamente. 

Tra i cosiddetti "oppositori" c'è anche la signora Rosa che ha contattato la nostra redazione per esprimere il suo disappunto.

La redazione di Radio Alfa è disposta a dare voce anche a pareri diversi sia da parte dell'amministrazione comunale che da parte dei cittadini stessi

 

Riascolta l'intervista QUI

Referente comitato cittadini di Sant'Arsenio

Lascia un Commento