Il 28enne salernitano Gianluca Caputo è il magistrato più giovane d’Italia

E’ salernitano il magistrato più giovane d’Italia. Si chiama Gianluca Caputo di Battipaglia e compirà 28 anni il prossimo 19 febbraio.

Laureatosi all’università di Salerno in Giurisprudenza con 110 e lode e il plauso della commissione nell’ottobre 2013, nello stesso anno della laurea ha vinto il premio “Laurea studenti meritevoli Università di Salerno”.

Nel 2015 gli è stato conferito il diploma di specializzazione alle professioni legali sempre dall’Ateneo di Fisciano.

Nel luglio 2016 ha partecipato al concorso in magistratura a Roma superando brillantemente scritto e orale aggiudicandosi anche la medaglia di magistrato più giovane d’Italia.

Una risposta

  1. Silvio 05/12/2017

Lascia un Commento