27 Piccole e Medie Imprese innovative in Campania, prima regione del centro-sud

Definisce positivi Unioncamere Campania i primi risultati della campagna informativa a sostegno delle Piccole e Medie Imprese innovative avviata nello scorso mese di luglio dalle camere di commercio.

Oggi  la Campania con 27 PMI  innovative si pone come prima regione del centro-sud e terza a livello nazionale dietro solo alla Lombardia e all’Emilia Romagna.

Sono definite innovative le PMI titolari, depositarie o licenziatarie di brevetti, con personale altamente qualificato e che nel proprio bilancio certificano spese in Ricerca Sviluppo e Innovazione  pari o superiori al 3% del maggiore valore tra fatturato e costo della produzione.

La campagna  promossa da Unioncamere Campania, in poco più di 3 mesi, ha determinato il raddoppio delle imprese iscritte all’apposita sezione “innovative” del Registro Imprese.

Lascia un Commento