27 ore in treno da Londra a Baronissi, l’avventura di Marco Liam Guariniello per la ricerca contro il cancro. Ascolta

Marco Liam Guariniello, 29 anni, italo inglese, padre di Baronissi, madre irlandese insegnante madrelingua nella Valle dell’Irno, è un funzionario della Network Rail, l’ente ferroviario statale della Gran Bretagna.

Marco Liam è impegnato nella raccolta di fondi per la “charity” britannica CANCER RESEARCH UK, organizzazione di volontariato internazionale impegnata nel sostenere attività di ricerca per la prevenzione, diagnosi e terapia delle malattie tumorali.

La campagna per cui MARCO LIAM GUARINIELLO si sta impegnando si chiama “for Sarah and Sergio”.

Sara era sua nonna materna, scomparsa in Inghilterra nel maggio scorso, in seguito ad un tumore; mentre Sergio Del Regno era un suo cugino scomparso a 50 anni dopo una serie di interventi chirurgici e di cicli interminabili di chemioterapia e radioterapia.

Per sostenere la sua personale campagna di adesione alle finalità della CANCER RESEARCH UK, Marco Liam Guariniello sta facendo un viaggio in treno da Londra a Baronissi.  E’ partito lunedì 2 ottobre mattina da Londra per arrivare alla stazione di Baronissi, toccando Parigi, Milano, Salerno, ieri, martedì 3 ottobre, alle 15.20 senza fare alcuna sosta. Ha preso 6 treni pagandosi i biglietti da solo per una permanenza in treno di 27 ore di viaggio consecutive. Le donazioni si potranno fare tramite la piattaforma JustGiving.

Ieri il nostro Francesco ienco ha incontrato Marco Liam Guariniello a Baronissi. 

Ascolta l’intervista
Marco Liam Guariniello viaggio in treno

Lascia un Commento