26 kg di hashish nascosti in auto, arrestati a Sala Consilina due calabresi

Un grosso sequestro di droga è stato effettuato nella notte dai carabinieri della Compagnia di Sala Consilina: 26 kg di hashish suddivisi in 250 panetti sono stati scoperti nell’auto di due uomini controllati nell’area di servizio di Sala Consilina Est dell’autostradale A3.

Arrestati in flagranza due pregiudicati, di 34 e di 53 anni, l’ultimo dei quali ex guardia giurata, originari del vibonese in Calabria.

Per mascherare l’odore dello stupefacente, gli arrestati avevano confezionato la droga avvolgendola con nastro da pacchi e ricoprendola con palloncini in gomma.

I 26 chili di droga avrebbero fruttato un guadagno illecito di circa 200mila euro. I due arrestati sono stati trasferiti nella Casa circondariale di Salerno-Fuorni.

Lascia un Commento