25mila euro di merce rubata, arrestato 29enne sulla A2 con l’accusa di furto aggravato

Con l’accusa di furto aggravato, un 29enne originario di Napoli ma residente in provincia di Modena, è stato arrestato dalla Polizia stradale di Lagonegro.  

Il giovane è stato fermato per un controllo sull’autostrada A2 all’altezza di Lagonegro.

A seguito di accertamenti nella sua vettura è stato rinvenuto un ingente quantitativo di tabacchi, numerosi tagliandi di “gratta e vinci” e una busta contenente monete. Una successiva ispezione degli agenti ha consentito di trovare anche arnesi utilizzati per lo scasso e di accertare che la merce, del valore di circa 25mila euro, era provento di un furto messo a segno poche ore prima ai danni di un tabaccaio della provincia di Cosenza.

Il giovane è stato rinchiuso nel carcere di  Potenza.

Lascia un Commento