25 APRILE: SALERNO, CIRIELLI NON PARTECIPA A MANIFESTAZIONE

Il presidente della Provincia di Salerno, Edmondo Cirielli, non ha partecipato, ieri, alla manifestazione per le celebrazioni del 25 aprile, svoltasi in piazza Vittorio Veneto a Salerno, dopo l’accesa polemica dei giorni scorsi per il contenuto di un manifesto fatto affiggere dallo stesso Cirielli nel quale non si citava mai la parola Resistenza. Al suo posto sul palco il vice presidente della giunta provinciale Anna Ferrazzano. Nella piazza antistante la stazione ferroviaria di Salerno, come annunciato, erano presenti i gonfaloni di numerosi comuni della provincia, i labari delle associazioni combattentistiche e partigiane, nonché le bandiere della Cgil, il cui segretario provinciale, Franco Tavella, ha donato alla rappresentante della Provincia una copia della Costituzione italiana. I giovani del Pd avrebbero voluto donare al presidente Cirielli il libro di Giorgio Amendola, “Intervista sull’antifascismo”. L’onorevole Cirielli si è recato, invece, in forma privata al cimitero angloamericano di Montecorvino Pugliano per rendere omaggio ai caduti.

Lascia un Commento