22enne arrestato per detenzione di droga alla stazione di Salerno. Denunciato un 20enne

Un 22 enne di Napoli è stato arrestato ieri sera con l’accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio, dagli Agenti della Polizia di Stato appartenenti alla Sottosezione Polizia Ferroviaria di Salerno, che lo hanno fermato alla stazione per un controllo.
All’interno del suo trolley gli agenti hanno trovato 116 piccoli involucri avvolti con cellophane contenenti polvere bianca, risultata essere cocaina, per un totale di 17 grammi. Il 22enne è stato quindi arrestato e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.
Gli agenti hanno fermato anche un altro ragazzo che viaggiava in sua compagnia: si tratta di un 20enne della provincia di Cosenza, già noto alle forze dell’ordine per alcuni precedenti di polizia. Nel suo caso la perquisizione ha dato esito negativo, ma è stato comunque deferito all’Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, per il reato di concorso in detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente, in quanto, al momento dei fatti, viaggiava in compagnia dell’arrestato.

Lascia un Commento