20mila alberi a Salerno ma 4mila dovranno essere abbattuti

Sono circa 20mila gli alberi presenti nella città di Salerno. E’ quanto risulta dal Censimento informatizzato del verde urbano illustrato ieri al comune e che ha permesso di individuare, quantificare e qualificare il patrimonio verde del Comune di Salerno.

Il lavoro di verifica ha avuto inizio, come fa sapere l’amministrazione comunale, nel mese di novembre 2012 mentre la consegna dei risultati è avvenuta a dicembre 2014. Le aree verdi e di verde attrezzato hanno un’estensione totale di 790mila mq.

L’80% degli alberi radicati sul territorio comunale della Città di Salerno risultano essere di origine locale.

Lo scorso anno sono stati eseguiti circa 160 abbattimenti a fronte però di 550 nuovi alberi messi a dimora.

Buona parte delle alberature, come ha spiegato l’agronomo  Aurelio Memoli, sono in buone condizioni. Tuttavia c’è un 20% di criticità che creano delle problematiche a livello di pubblica incolumità. Ci sono circa 4mila alberi che presentano dei problemi di staticità a causa di spaccamenti, radici con sviluppo inappropriato, inclinazioni al di sopra di certi parametri. Per Memoli a questo punto bisogna procedere necessariamente a degli abbattimenti

Lascia un Commento