200 giorni per una visita alla Neuropsichiatria Infantile di Salerno, il dramma delle lunghe liste d’attesa. La diretta con Mario Polichetti

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Eventi e appuntamenti a Salerno e provincia

“La situazione delle liste d’attesa nella Neuropsichiatria Infantile presso l’ASL di Salerno è allarmante e richiede un intervento urgente”. E’ quanto afferma il dottor Mario Polichetti, sindacalista della Uil Fpl provinciale e Primario del Reparto di Gravidanza a Rischio presso l’Azienda ospedalieri a Universitaria di Salerno, intervenendo sul caso di una coppia di Salerno che per una visita al loro bambino presso Neuropsichiatria Infantile al Cup dell’Asl Salerno gli hanno fissato l’appuntamento al prossimo 12 dicembre, un’attesa lunga circa 200 giorni.

“Questa situazione non solo mette a rischio la salute e il benessere dei bambini, ma anche le famiglie che attendono con ansia e timore una valutazione per i propri figli. Ogni giorno di ritardo può significare perdere l’opportunità di intervenire tempestivamente e di iniziare le cure necessarie”, ha aggiunto Polichetti che parla di situazioni insostenibili in generale per le liste d’attesa che sono troppo lunghe e le annunciate soluzioni tardano ad arrivare. Il dottor Polichetti questa mattina è intervenuto in diretta.

Fasano Corp. S.r.l. Teggiano

Ascolta
Mario Polichetti su liste d’attesa
Il file audio (podcast) di questa notizia scadrà dopo 30 giorni dalla data di pubblicazione. Successivamente sarà possibile richiederlo via Email.

Unisciti gratis al canale WhatsApp e  di Radio Alfa, per ricevere le nostre notizie in tempo reale. Ci trovi anche su Google News.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookInstagram, X e YouTube.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

 
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Eventi e appuntamenti a Salerno e provincia

Lascia un Commento