200 geografi da tutta Italia a Salerno per il convegno nazionale dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

A Salerno si ritroveranno dal 3 al 6 ottobre ben 200 geografi provenienti da tutta Italia, per partecipare al 62° convegno nazionale dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia (AIIG), che quest’anno ha scelto la Campania come trampolino di lancio per un confronto fra geografia, politica e società civile.

“Educazione geografica e patrimonio culturale. Beni Culturali, Ambientali e Paesaggistici tra scoperta, tutela e valorizzazione”. Questo il tema del convegno all’Hotel Mediterranea e nella vicina Camera di Commercio.

 

Il convegno si articola in relazioni scientifiche, workshop ed escursioni sul terreno, seguendo un approccio di ricerca-didattica. L’Associazione degli insegnanti di Geografia è stata fondata nel 1954 da Elio Migliorini come società di cultura del territorio per la promozione di iniziative di carattere scientifico e divulgativo, con il coinvolgimento di docenti, studenti, attori territoriali e società civile.

Il convegno, nella 4 giorni di Salerno, affronterà le diverse problematiche dei beni culturali mettendo a diretto contatto geografi, storici dell’arte, archeologi, storici e docenti della scuola nonché esponenti della società civile. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp