2 giugno, cerimonia a Salerno per la Festa della Repubblica. Intervista al prefetto Malfi

Oggi 2 giugno, come ogni anno, anche la città di Salerno ha celebrato la Festa della Repubblica in Piazza Amendola. Nel corso della cerimonia sono stati consegnati 46 diplomi di onorificenza “Al Merito della Repubblica Italiana” concessi dal Presidente della Repubblica a cittadini, residenti nella provincia salernitana, che si sono distinti nei diversi campi per impegno civico e sociale.

E’ stato consegnato anche un attestato di Benemerenza al merito civile concesso con decreto del Ministro dell’Interno ed una medaglia d’onore alla memoria di un concittadino deportato ed internato nei lager nazisti.

Gli alunni della scuola media “Monterisi” di Salerno, hanno allietato la cerimonia con l’esecuzione di brani musicali e canori testimoniando il costante legame tra le istituzioni e le giovani generazioni.

La nostra Barbara Albero sul posto ha raccolto le dichiarazioni del prefetto di Salerno, Salvatore Malfi

Riascolta l’intervista

Intervista Malfi su 2 giugno

Lascia un Commento