17enne schiacciato da bus ad Amalfi è in condizioni serie. Denunciato l’autista

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

E’ in condizioni serie ma stabili, con prognosi riservata, ricoverato in Rianimazione al Ruggi, il 17enne di Ravello che ieri mattina ad Amalfi è stato quasi schiacciato contro una ringhiera da un bus turistico che stava transitando lungo la strada mentre camminava a piedi lungo il margine della strada.

Il giovane è stato sottoposto ad un’operazione chirurgica all’anca al Ruggi di Salerno.

 

L’intervento è durato 6 ore. Ha riportato ferite agli arti inferiori, soprattutto all’altezza del bacino. Nel corso dell’intervento è stato necessario anche l’aiuto di specialisti di Chirurgia Interna poiché sono state riscontrare anche lesioni agli organi interni. Il ragazzo non è ancora fuori pericolo di vita. Bisognerà attendere almeno 48-72 ore.

Per il ragazzo servirà molto sangue quindi si invitano tutti donatori abituali, e coloro che volessero diventare donatori di sangue, a recarsi, a digiuno, presso la struttura trasfusionale del Ruggi per effettuare la donazione di sangue.

Intanto è stato denunciato a piede libero, per lesioni gravissime e colpose, l’autista del bus, originario di Gragnano.

L’episodio è stato ripreso anche dalle telecamere di videosorveglianza del Comune di Amalfi.

Il mezzo, della lunghezza di 8 metri, è stato sequestrato dagli agenti della Polizia Locale

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp