17enne di Ravello schiacciato da pullman. Oggi delicato intervento chirurgico

E’ ancora in coma farmacologico al reparto di rianimazione dell’Ospedale Ruggi di Salerno il 17enne di Ravello vittima di un incidente martedì scorso ad Amalfi.

Il giovane stava transitando lungo la Statale quando, con una manovra azzardata, fu schiacciato contro una ringhiera da un bus turistico guidato da un 45enne di Gragnano.  

Oggi il 17enne sarà sottoposto ad un delicatissimo intervento chirurgico alle vertebre lombari che hanno subito lesioni. Non sembrano compromesse invece le terminazioni nervose ma per intervenire ci sarà bisogno di un bisturi molto particolare che non è in dotazione ai chirurghi salernitani e di cui si attende l’arrivo.

Intanto all’autista del bus, dipendente di una nota compagnia turistica locale di Gragnano, è stata anche ritirata la patente di guida. Era stato già denunciato a piede libero per lesioni gravissime e colpose. Il bus della lunghezza di 8 metri è stato sequestrato nei giorni scorsi.

Lascia un Commento