16enne violentata a Vallo della Lucania, indagini serrate

Indagini serrate dei carabinieri a Vallo della Lucania dopo la denuncia di una ragazza di 16 anni, che si è presentata in caserma raccontando di aver subito una violenza sessuale nella notte tra lunedì e martedì durante una festa di compleanno a Pattano, frazione di Vallo.

Il presunto stupratore è un ragazzo del posto di 19 anni. Nei suoi confronti sono in corso accertamenti e per il momento rimane a piede libero.

La ragazza minorenne, secondo quanto si è riusciti a ricostruire finora, sarebbe uscita fuori dal locale dove si svolgeva la festa assieme ad un gruppo di amiche per una boccata d’aria. A quel punto sarebbe stata avvicinata dal giovane che l’avrebbe costretta ad allontanarsi dal gruppo. Poi, dopo averla portata in un luogo appartato avrebbe  abusato di lei. La ragazza ha quindi chiamato i genitori che hanno avvertito i carabinieri. Venuti a conoscenza del nome del presunto violentatore i militari lo hanno fermato, ma il giovane ha negato le accuse, ammettendo di aver avuto un rapporto sessuale con la ragazza. Da chiarire ora se c’è stato consenso o violenza.

Lascia un Commento