15enne evade dai domiciliari a Caserta, ruba un’auto e viene bloccato nel Salernitano

Evade dagli arresti domiciliari a Caserta, ruba un’auto a Battipaglia ma la sua fuga termina dopo un rocambolesco inseguimento iniziato sull’A2 e conclusosi sulla Strada Statale 517 Bussentina che collega il Vallo di Diano con la fascia costiera cilentana, a sud di Salerno.

Protagonista della fuga un minore straniero di 15 anni di origine romena arrestato questa mattina dai carabinieri di Sala Consilina.

Il 15enne, evaso l’11 agosto scorso da una comunità per minorenni casertana, questa mattina è stato intercettato sull’area di servizio di Sala Consilina dell’autostrada A2 del Mediterraneo dopo aver fatto rifornimento di carburante, senza pagare, all’auto rubata il 13 agosto scorso.

Di qui l’inseguimento sull’A2, direzione sud, da parte dei militari dell’Arma terminato, poi, sulla Bussentina.

Il minore, la cui famiglia è residente nel Salernitano, deve rispondere dei reati di evasione, furto, ricettazione e guida senza patente.

Lascia un Commento