150 piante di cannabis in due terreni a Furore. Distrutte dai carabinieri

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Due terrazzamenti, ricavati fra la fitta vegetazione del bosco, con ben 150 piante di cannabis sono stati scoperti alle prime luci dell’alba dai carabinieri in località Pedata a Furore, in Costiera Amalfitana.

Le piante erano pronte per essere raccolte, lavorate e rivendute nell’ambito del traffico di sostanze stupefacenti.

Avrebbero fruttato diverse decine di migliaia di euro. Le piante in alcuni casi superavano anche i 2 metri di altezza. Vi erano anche una ventina di piantine interrate da poco.

Tutte sono state distrutte in loco e incendiate.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento