1200 lettere di corrispondenza mai consegnate, arrestato 29enne di Tramonti

Aveva in casa 1200 lettere di corrispondenza mai consegnate, destinate da parte di alcune società a diversi cittadini, il 29enne di Tramonti arrestato oggi dai carabinieri.

Il giovane, impiegato presso una società privata di smistamento della corrispondenza, è stato messo ai domiciliari non solo per sottrazione di corrispondenza ma anche per detenzione di droga ai fini di spaccio.

A seguito della perquisizione nell’abitazione, sono stati trovati infatti anche 23 grammi di hashish suddivisi in più pezzi, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Tutto è stato sottoposto per ulteriori accertamenti.

La corrispondenza sarà invece distribuita.

Lascia un Commento