12 reti per la Salernitana nella seconda amichevole. Leggi le news sportive di Radio Alfa

Seconda amichevole stagionale per la Salernitana, sul rettangolo verde dello stadio  “Maurelli" di Sarnano, dove ha affrontato e battuto la formazione locale che milita nel campionato di Seconda Categoria. Dodici reti hanno segnato i granata, schierati nella prima frazione di gioco dal tecnico Sannino ancora col 4-4-2. Rispetto alla gara con l'Amandola, i granata si sono presentati con Liverani tra i pali, al posto di Terracciano; Grillo e Tuia in difesa; Moro al fianco di Odjer in mediana. La coppia d'attacco, invece, è stata quella solita: Coda – Donnarumma. Nella ripresa Sannino ha provato pure il 3-5-2. Mattatore di giornata Massimo Coda, autore di 4 reti. Poi doppiette  di Bovo e Ronaldo. In gol anche Moro, Caccavallo, Donnarumma e l'ex Chievo Cenaj, che ha superato i problemi fisici dei giorni scorsi. Sul fronte mercato a ore è previsto l'incontro con il manager di Rosina. Lotito vuole regalare a tutti i costi a Sannino una pedina che il tecnico ritiene imprescindibile per il suo modulo di gioco.

 

Da oggi anche Baronissi diventa l'ombelico del mondo per i calciatori, professionisti e dilettanti,senza contratto che prenderanno parte al raduno organizzato dall'AIC Equipe Campania ideata da Antonio Trovato. Gli atleti si ritroveranno allo stadio "Figliolia" agli ordini dell'ex calciatore di Lazio e Chievo verona, Christian Manfredini, lo scorso anno alla guida del Valdiano nel campionato di Eccellenza. L'Equipe Campania gode dell'autorizzazione e del patrocinio dell'Associazione Italiana Calciatori.

 

Cavese – È atteso per oggi il parere degli Ispettori della Commissione di Vigilanza, che oggi faranno visita allo stadio "Simonetta Lamberti" per verificare lo stato di avanzamento dei lavori prescritti in vista di un possibile ripescaggio in Lega Pro. Il parere dell'organo prefettizio sarà determinante per consentire alla società presieduta da Domenico Campitiello di presentare entro le ore 19 della giornata di domani, martedì 26 luglio, la domanda di ripescaggio. Il sodalizio biancoblù al momento è sesto nella graduatoria delle formazioni del campionato di Serie D, vincitrici dei play-off e, dunque, legittimate a presentare l'istanza, anche se Caronnese, Lecco e Campodarsego, che occupano i primi tre posti della classifica, sembrano orientate a rinunciare al salto di categoria. La conferma ufficiale si avrà soltanto martedì sera, quando scadranno i termini per la presentazione della documentazione richiesta dalla Lega di Firenze.

 

Calciomercato di Serie DNuovi acquisti in casa Gelbison. Alla corte di mister Alfonso Pepe sono arrivati quattro giovani ex Salernitana, si tratta dei difensori Luigi Menna e Giuseppe Bruscino (classe '98), del centrocampista Marco Lanni (classe '96) e della punta Giovanni Cappiello (classe' 97). I quattro promettenti atleti vanno ad ingrossare la lista degli Under che hanno iniziato da qualche giorno la preparazione allo stadio "Morra". La nuova Gelbison si presenterà ai tifosi giovedì 28 luglio alle ore20.30 in Piazza Vittorio Emanuele a Vallo della Lucania.

Lascia un Commento