103 furti di pc e tablet in scuole e municipi anche nel Salernitano, due arresti

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Avevano commesso ben 103 furti ai danni delle scuole anche nel Salernitano i due pregiudicati di 40 e 35 anni, residenti in provincia di Napoli, che ieri sono stati arrestati dai Carabinieri poiché accusati, in concorso tra loro, di furti tentati e consumati, danneggiamento aggravato ai danni di Istituti Scolastici e Municipi.

L’indagine, nata dopo alcuni furti di pc portatili e tablet in diverse scuole della provincia di Isernia all’inizio dell’anno, ha permesso di individuare i due pregiudicati responsabili dei 103 furti (di cui 19 tentati), perpetrati in Molise, Campania, Lazio e Puglia.

Tra questi ci sono anche furti nelle scuole salernitani.  

Uno dei due è stato già rinchiuso nel carcere di Isernia mentre l’altro è stato individuato nella sua abitazione di Napoli.

Al termine delle indagini si è accertato che i due, rompendo porte e finestre dei pubblici edifici, hanno rubato, in tempi diversi, 1.000 apparecchiature informatiche tra tablet, notebook e PC portatili per un danno economico stimato in circa 350mila euro.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Lascia un Commento