Violenze nel carcere di Salerno Fuorni, colpa della gestione del personale secondo il Sappe. Ascolta l’intervista

Colpa di una cattiva gestione del personale, se nella Casa Circondariale di Fuorni a Salerno avvengono tante risse ed episodi di violenza fra detenuti. A dirlo questa mattina a Radio Alfa è stato il segretario nazionale per la Campania del Sappe, Emilio Fattorello, che abbiamo intervistato dopo l’ultima lite tra detenuti nel corso della quale è stato utilizzato anche olio bollente.

Secondo il rappresentante del Sindacato Autonomo della Polizia Penitenziaria tutto lascia pensare, che nella struttura penitenziaria salernitana vi sia un tentativo di imporre la legge del più forte per acquisire una leadership interna ed esterna.

Ascolta l’intervista
Emilio Fattorello (Sappe) su Fuorni

Lascia un Commento