Vietri s.M. (SA) – Un arresto per violenza sessuale nei confronti di una minore

Un arresto per violenza sessuale nei confronti di una ragazza di 14 anni è stato eseguito a Vietri sul Mare dai Carabinieri. L’arrestato è un cittadino marocchino di 26 anni, con precedenti penali. La violenza è avvenuta ieri sera su un autobus di linea del CSTP, lungo il tragitto che da Vietri sul Mare porta a Dragonea, dove abita la minorenne. Mentre la ragazza era sull’autobus il marocchino ha cominciato dapprima a palpeggiarla con insistenza nelle parti intime fino a cercare di infilare le mani nei pantaloncini. La 14enne dopo aver respinto il marocchino, ha chiamato i Carabinieri che sono subito intervenuti e dopo qualche ricerca hanno rintracciato e fermato il giovane extracomunitario che era sprovvisto di documenti. L’arrestato è stato associato al Carcere di Salerno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria: dovrà rispondere di violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale.

Lascia un Commento