Vallo d.L. (SA) – L’8 febbraio al Teatro La Provvidenza, arriva Ornella Muti

Arriva il prossimo 8 febbraio e non il 5 come previsto da cartellone, al Teatro La Provvidenza di Vallo della Lucania, lo spettacolo "L’ebreo" che ha come protagonista Ornella Muti, che per la prima volta si è avvicinata al teatro. E il suo debutto campano sarà proprio alla Provvidenza dove la rappresentazione andrà in scena prima del Bellini di Napoli. Accanto alla Muti, sul palco ci saranno anche Pino Quartullo e Emilio Bonucci, per la regia di Enrico Maria Lamanna. La rappresentazione è ambientata negli anni ’40, quando con l’entrata in vigore delle leggi razziali molti ebrei presagiscono un destino incerto e pensano di mettere al riparo i loro beni da presumibili espropri, intestando le loro proprietà a prestanome fidati di razza ariana. Marcello Consalvi, all’epoca oscuro ragioniere, è uno dei fortunati beneficiari: il suo padrone gli ha per l’appunto intestato tutte le proprietà. È dunque ricco e vive con la moglie Immacolata in uno splendido appartamento borghese, di proprietà del padrone, nel ghetto ebreo di Roma. La loro vita scorre tranquilla fino a quando, 13 anni dopo, il vecchio proprietario bussa alla porta. È l’inizio di un’avvincente pièce tutta giocata tra gli equivoci e i colpi di scena. Un debutto in grande stile sul palcoscenico per una delle attrici più amata dal vasto pubblico. Insomma, un successo annunciato.

Lascia un Commento