Vallo della Lucania (SA) – Tenta violenza sessuale su intercity, condannato a 6 anni

E’ stato condannato a sei anni di reclusione per violenza sessuale, il pregiudicato, Giuseppe Rossi, originario di Tropea in Calabria che ieri ha tentato di violentare, e non stuprato come si era appreso in un primo momento, una ragazza di 24 anni sul treno Intercity Milano-Reggio Calabria mentre transitava in provincia di Salerno. La condanna è giunta oggi al termine del rito direttissimo celebrato al tribunale di Vallo della Lucania. Il condannato era stato arrestato grazie all’intervento di alcuni passeggeri del treno alla stazione di Pisciotta nel Cilento, mentre l’uomo tentava di fuggire subito dopo il tentato stupro.

Lascia un Commento