Vallo della Lucania (SA) – Non corrisponde il suo amore e lui la diffama su internet

Un amore non corrisposto si è trasformato in un vero e proprio calvario per una giovane donna della provincia di Salerno. Per due anni la donna che non aveva accettato la corte di un uomo di 30 anni residente nel Vallo di Diano ha ricevuto molestie per telefono ed è stata diffamata su numerosi siti internet. L’innamorato respinto ha infatti pensato di punire la ragazza creando in rete su siti stranieri ed italiani e su numerosi blog, falsi profili a nome della donna con tanto di indirizzo e telefono, in cui lei risultava, attraverso dei fotomontaggi, una mangiatrice di uomini. La donna nota per sua professione e per l’attività commerciale dei familiari, di notte e giorno ha ricevuto continue richieste da numerosi uomini che addirittura si presentavano anche sotto casa o presso il locale dei familiari. La vittima stanca delle persecuzioni ha denunciato tutto alla Procura di Vallo della Lucania e le indagini della polizia postale e delle comunicazioni di Salerno, coordinate, dal sostituto procuratore, Martuscelli, hanno permesso di risalire all’autore delle molestie, il 30enne residente in un paese del Vallo di Diano che è stato denunciato. Nella sua abitazione la polizia postale ha rinvenuto e sequestrato ingente materiale informatico da cui sono emerse le responsabilità che lo stesso ha ammesso.

Lascia un Commento