Vallo della Lucania (SA) – Indagati 15 studenti per le proteste contro il decreto Gelmini

Una quindicina di studenti sono indagati dalla procura di Vallo della Lucania a seguito delle proteste dei giorni scorsi contro i provvedimenti del ministro dell’Istruzione Gelmini. I giovani tutti maggiorenni, sono accusati di occupazione abusiva di bene pubblico. Sono stati anche già ascoltati dal procuratore di Vallo, Alfredo Greco. Nei giorni scorsi la procura aveva aperto un fascicolo, in seguito alla denuncia dei carabinieri per l’occupazione del liceo di Vallo, durata una notte.

Lascia un Commento