Vallo d. L. (SA) – All’Asl tutte le denunce sull’assistenza ai pazienti

In riferimento alla vicenda giudiziaria che ha portato alla chiusura del reparto Psichiatrico dell’ospedale di Vallo della Lucania, l’Asl chiede al comitato “Verità e giustizia” di far pervenire tutto il materiale in suo possesso in riferimento alle denunce sull’assistenza dei pazienti. Il Comitato è sorto in seguito al caso dell’insegnante cilentato morto per un trattamento nel reparto psichiatrico. In attesa della sua riapertura, l’Asl ha attivato un ambulatorio ospedaliero per rispondere alle esigenze di consulenza specialistica e per le chiamate in Pronto Soccorso.

Lascia un Commento