Valle dell’Irno (SA) – Vasta operazione dei Carabinieri, tre arresti e otto denunce

Tre persone sono state arrestate in flagranza di reato, altre otto sono state denunciate in stato di libertà e due segnalate alla prefettura, nel corso di una vasta operazione di controllo in tutta la Valle dell’Irno compiuta dai carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino nell’ultimo fine settimana. Quasi cento militari sono stati impegnati in posti di controlli sulle principali arterie della Valle dell’Irno e in numerose perquisizioni domiciliari e personali. Uno dei tre arresti è stato compiuto a Fisciano per porto e detenzione abusiva di armi, munizionamento e strumenti atti ad offendere. In manette un 51enne di Mercato San Severino che nella sua auto trasportava un fucile da caccia del suocero, con cartucce inserite ed altre 65 a disposizione, due coltelli a serramanico ed una roncola. Il suocero è stato denunciato a piede libero. Altri due arresti i carabinieri li hanno eseguiti a Castel San Giorgio nei confronti di un collaboratore scolastico di 37 anni e di un barista di 34 anni, entrambi di Nocera Inferiore. I due sono stati trovati in possesso di cinque grammi di cocaina, crack ed hashish, suddivisi in dosi. Per possesso di stupefacenti è stato denunciato un 28enne di Mercato San Severino, trovato in possesso di nove grammi hashish.

Lascia un Commento