Val d’Agri (PZ) – Petrolio, entra nel vivo il progetto per la salute delle popolazioni

Entra nel vivo il progetto “Salute e Ambiente” che interessa il territorio della Val d’Agri interessato dalle estrazioni petrolifere. La Regione Basilicata ha definito le azioni che interesseranno 62 medici di famiglia dei 31 comuni della valle, nell’ambito del progetto proposto dalla federazione dei medici di medicina generale per la sorveglianza sanitaria degli abitanti dei territori dove si svolgono attività di estrazione petrolifera. Il progetto, che avrà una durata di 5 anni e un costo medio annuo di 500 mila euro si propone di raccogliere informazioni cliniche e collegarle ai territori della filiera produttiva del petrolio, per conoscere in tempo quasi reale le patologie e per generare statistiche per dettaglio di microarea.

Lascia un Commento