Tito (PZ) – Daramic. I 131 dipendenti in cassa integrazione da gennaio

I 131 dipendenti della Daramic di Tito saranno collocati in cassa integrazione dal primo gennaio 2009. E’ quanto stabilito in un accordo approvato ieri al termine di una riunione alla quale hanno partecipato rappresentanti del Ministero del lavoro, di Confindustria Basilicata, dell’azienda, e dei sindacati di categoria. La riunione è servita anche a varare il piano di reindustrializzazione e quello per la bonifica dell’area, da realizzare entro due anni. La produzione alla Daramic di Tito è stata sospesa tempo fa dopo che l’azienda, a causa di una contrazione dei volumi produttivi, ha deciso di trasferire la produzione in un altro stabilimento.

Lascia un Commento