Teggiano (SA) – Lite tra soci, stamattina l’autopsia

Si terrà in mattinata l’autopsia sui corpi di Vincenzo Amato ed Antonio Di Mieri, i soci di un salumificio di Teggiano che due giorni fa sono stati ritrovati morti. I due, a seguito di una lite, si sarebbero sparati a vicenda utilizzando una Beretta semiautomatica calibro 7,65. Intanto però non è chiara la dinamica. I dubbi saranno sciolti dall’autopsia ma anche dall’esame del guanto di paraffina che dovrà dire se a sparare sono stati entrambi o solo una delle vittime. Le indagini sono coordinate dal procuratore del Tribunale di Sala Consilina, Amato Barile.

Lascia un Commento