Siano (SA) – Esplosione per fuga di gas. Veterinario ustionato in casa

Non è in pericolo di vita l’uomo che ieri mattina è rimasto ferito nell’esplosione del suo appartamento, a Siano, in provincia di Salerno, provocata da una fuga di gas. Da quanto si è appreso, l’uomo, veterinario di 51 anni, ha riportato ustioni di primo e secondo grado in diverse parti del corpo. Dopo l’incidente l’uomo è stato portato all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore e poi trasferito al Tortora di Pagani. E’ stato giudicato guaribili in circa 20 giorni. Le fiamme nell’appartamento stando agli accertamenti eseguiti dai vigili del fuoco e dai carabinieri della compagnia di Mercato San Severino, sono state provocate da una fuga di gas dovuta ad un guasto dell’impianto domestico. L’esplosione è avvenuta nel piano seminterrato di una palazzina di tre piani. Lievemente feriti anche una donna inquilina dello stabile e due Carabinieri intervenuti sul posto, che hanno accusato un’irritazione alle vie respiratorie a causa delle inalazioni di fumo.

Lascia un Commento