Scala (SA) – Coltivava cannabis e metteva i pitbull a guardia delle piantine

Coltivava marijuana a casa, e a guardia delle piantine di cannabis aveva messo dei cani pitbull. Si tratta del pregiudicato Alessandro Proto, agli arresti domiciliari, scoperto dai carabinieri a Scala, in costiera Amalfitana. I militari, in seguito ad una perquisizione, hanno trovato le piantine nascoste nel giardino dell’abitazione. L’uomo ha cercato di giustificarsi e, per proteggere la sua coltivazione, aveva posizionato nei pressi due pitbull. Proto è stato trasferito in carcere.

Lascia un Commento