Scafati (SA) – Un arresto per lesioni personali

Deve rispondere di lesioni personali aggravate, il cittadino extracomunitario di 29 anni clandestino, arrestato dai carabinieri di Scafati. L’uomo, nell’abitazione di via Cristinelli Cortile Coppola, nel corso di una animata lite con un connazionale coetaneo, scoppiata per futili motivi, lo ha colpito più volte con stoviglie varie, tentando anche, senza riuscirvi, di ferirlo con un coltello. Il malcapitato, trasportato al Pronto Soccorso, è stato giudicato guaribile in 7 giorni.

Lascia un Commento