Scafati, blitz antiusura. Coinvolta un’intera famiglia, compresa la nonna

Un’intera famiglia, nonna compresa, dedita a estorsione e usura. Lo hanno scoperto gli agenti di Polizia e i Finanzieri che all’alba di oggi hanno fatto scattare un blitz nella città di Scafati.

7 le misure cautelari. Tre le ordinanze restrittive in carcere (uno dei componenti della banda era già in carcere n.d.r), due ai domiciliari e due obblighi di dimora. 

Secondo gli investigatori tutto il nucleo familiare era impegnato nelle illecite attività. 

Nel corso delle operazioni sono stati aeffettuati anche sequestri di beni materiali e patrimoniali. 

L’indagine sarebbe partita dalla denuncia di alcune vittime. 

Lascia un Commento