Sarno (SA) – Un arresto dei carabinieri e un rogo in un’area boschiva

Un pregiudicato di 22 anni è stato arrestato ad Angri dai carabinieri per evasione. Il giovane, sottoposto agli arresti domiciliari, è stato sorpreso mentre girovagava per le vie del centro.

A Sarno, invece, in via Bracigliano, per cause ancora da accertare, si è sviluppato un incendio nell’area boschiva di proprietà del Comune. Le fiamme sono state domate da una squadra dei Vigili del Fuoco di Sarno insieme agli addetti della squadra antincendio del Comune. Nessun danno a persone o ad abitazioni.

Lascia un Commento