Sarno (SA) – Tira un calcio di rigore e muore

Un uomo di 47 anni è morto a Sarno stroncato da un infarto durante una partita di calcetto. La vittima Giovanni Annunziata, ha tirato un calcio di rigore e poi mentre tornava a centro campo, si è improvvisamente accasciato a terra, davanti a parenti e amici. Inutile la corsa all’ospedale di Villa Malta. Giovanni Annunziata è morto lasciando la moglie e due figli di 7 e 11 anni.

Lascia un Commento