Sarno (SA) – Sciopero dei lavoratori della ditta di manutenzione dell’ospedale Villa Malta

Da venerdì scorso, a causa della mancata erogazione degli stipendi di giugno, i lavoratori della società che gestisce i servizi di manutenzione per l’ospedale Villa Malta di Sarno, sono in sciopero perché la società vanta un credito dall’Asl unica di Salerno. La sospensione del lavoro si ripercuote sui pazienti e i ricoverati della struttura, preoccupati per la propria incolumità, visto che la clinica ha costantemente bisogno di lavori di manutenzione. Il segretario aggiunto della Fim Cisl di Salerno, Luigi Vicinanza, ha chiesto al commissario straordinario dell’asl De Angelis di intervenire per risolvere il problema. Nell’affermare che lo sciopero proseguirà ad oltranza fino a quando non ci saranno risposte, Vicinanza ha invitato il prefetto di Salerno, Meoli, ad organizzare un incontro urgente tra l’Asl e i lavoratori per porre fine all’annosa questione.

Lascia un Commento