Sanza (SA) – Un centro di educazione ambientale adottato dall’università di Napoli

Il Centro di Educazione Ambientale che sorgerà a Sanza, sarà adottato dall’Università  Federico II di Napoli, allo scopo di realizzare un corso in controllo della qualità edilizia. Oggi a mezzogiorno presso la sede Comunale di Sanza, l’ufficializzazione dell’ambizioso progetto. Saranno presenti anche gli studenti del Corso di Laurea che faranno un sopralluogo con l’Amministrazione Comunale, i progettisti e l’impresa per studiare e programmare una sinergia operativa per la formazione con apposita convenzione con l’Università di Napoli. Il Centro di Educazione Ambientale con un investimento di oltre 4 milioni di euro avrà sede nel monastero di “Santa Maria delle Stelle”, risalente al 15° secolo e di cui è in corso il recupero funzionale. Sorge su un’area di 9 ettari dove sono presenti anche 4 casolari.

 

Lascia un Commento