Sanza (SA) – Il 20 la festa dell’escursionismo

Appuntamento con la natura il prossimo 20 settembre a Sanza, dove è in programma la Festa dell’escursionismo e delle antiche coltivazioni di montagna sul Monte Cervati. È una iniziativa realizzata dalla proloco al fine di promuovere e valorizzare il territorio, che arriva dopo il grande successo della prima edizione del “Meeting del Cervati”, che si è tenuto sulla vetta più alta della Campania lo scorso 23 agosto. Questa volta l’attenzione degli organizzatori è concentrata sulle antiche coltivazioni di montagna. L’appuntamento è nei pressi del “Affunnaturo re Vaddivona” a quota 1.100 m slm, ritenuto l’inghiottitoio carsico più importante del meridione d’Italia. Un sito di assoluta valenza naturalistica, riserva di biosfera e patrimonio UNESCO, cuore del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. Ed è proprio in questo luogo straordinario che si trovano numerose coltivazioni di “patata di montagna” a cui si dedicherà l’evento che è poi una giornata dedicata all’escursionismo puro. Infatti con il supporto del Gruppo Escursionistico Trekking Vallo Di Diano, dell’Associazione BIKE in Tour e dei Cavalieri del Cervato saranno organizzate escursioni a piedi, in bici ed a cavallo con percorsi adatti a tutti. La giornata poi vedrà il coinvolgimento degli Arcieri di Caselle in Pittari ed esibizioni del Gruppo Folk città di Sanza.

Lascia un Commento