SALERNO – Un pregiudicato arrestato per aver partecipato ad una violenza di gruppo su una straniera

Un pregiudicato di Salerno è stato arrestato dalla polizia per un episodio di violenza di gruppo e rapina avvenuto qualche mese fa. La vittima è una prostituta romena che dopo essere stata portata in un capannone abbandonato della litoranea salernitana, fu violentata da almeno otto persone. Secondo gli investigatori della squadra mobile di Salerno, l’arrestato si impossessò anche di una somma di denaro della ragazza e del suo telefono cellulare. Da quanto si è appreso, i fatti risalirebbero alla scorsa primavera, quando la romena era arrivata da poco in Italia. Sono in corso indagini per identificare gli altri componenti del gruppo che, per una notte intera, hanno violentato la ragazza.

Lascia un Commento