SALERNO – Tagli alla scuola, intervento della Cisl

La Cisl Scuola Salerno è intervenuta con una nota sugli scontri tra precari e Polizia che si sono verificati ieri durante la protesta contro i tagli alla scuola, presso l’Ufficio Scolastico Provinciale. Secondo la segretaria generale del sindacato Rosalba Visone (nella foto) bisogna protestare con forza e determinazione, ma nelle sedi opportune dialogando con le istituzioni. "La vicenda è salita alle luci della ribalta solo per gli scontri. Tutto questo è mortificante – si legge nella nota -, perché la Cisl Scuola si batte da sempre per gli insegnanti e i collaboratori scolastici nelle sedi di competenza e con il direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale Alberto Bottino. La segretaria Visone ha poi spiegato che dalla settimana prossima entrerà in azione il piano di battaglia della Cisl che prevede assemblee pubbliche e pacifiche in piazza e incontri con tutte le istituzioni.

Lascia un Commento