SALERNO – Sequestrato materiale di contrabbando al porto

Beni di valore storico artistico nascosti in un container sono stati scoperti e sequestrati al Porto di Salerno nel corso di un’operazione congiunta di Guardia di Finanza ed Agenzia delle Dogane. Il carico proveniente dalla Guinea, ufficialmente doveva contenere solo articoli di artigianato per un valore dichiarato di 1.800 euro, ma dopo una verifica è stata accertata la presenza di merci di contrabbando. Insieme a statuette di legno di fattura artigianale i finanziari di Salerno coadiuvati successivamente da funzionari della Soprintendenza hanno constatato che vi erano altri oggetti d’interesse artistico e 2 zanne di elefante. Il materiale è stato sequestrato.

Lascia un Commento