SALERNO – Sequestrati 60 kg di pesce proibito e denunciate 3 persone

Controlli in ipermercati e in pescherie sono stati compiuti nella mattinata di oggi da militari della Guardia Costiera di Salerno. L’attività che ha interessato esercizi del capoluogo e della provincia si è conclusa con il sequestro di circa 60 Kg di specie ittiche proibite o mal conservate, e con la denuncia di tre persone, per frode in commercio, in quanto avevano messo in vendita una specie ittica diversa da quella riportata nell’etichettatura. Le denunce hanno riguardato un venditore 37enne di Pagani, un 21enne di Cava dei Tirreni ed un 33enne di Pontecagnano. Sono stati elevati anche nove verbali amministrativi, per omessa etichettatura per un ammontare di circa 45mila euro.

Lascia un Commento