SALERNO – Restano in carcere i due indagati per la morte di Elena Palo

È stata confermata la misura della custodia cautelare in carcere per Claudio Gambirasio e Margherita Sapere, i due indagati per l’omicidio e la rapina della signora Elena Palo, trovata morta della sua abitazione a Salerno, in Piazza Caduti di Brescia. Il Giudice per le Indagini Preliminari, Gaetano Sgroia, ha ritenuto sussistente il pericolo che gli indagati potessero commettere altri delitti della stessa specie. Non sono ritenuti sussistenti, invece, il pericolo di fuga, né il pericolo di inquinamento probatorio.

Lascia un Commento